Le carte Wild West Show

Queste carte vengono scoperte quando qualcuno gioca una Wells Fargo o una Diligenza, e restano attive finché qualcun altro non fa lo stesso. Questo implica che, a differenza di quanto avviene in High Noon e A Fistful of Cards, è possibile che lo stesso effetto duri diversi turni… il che è molto divertente soprattutto se c’è il Bavaglio in gioco!

EFFETTI WILD WEST SHOW

Dorothy Rage

Nel proprio turno, ogni giocatore può obbligarne un altro a giocare una carta. Se non ha la carta dichiarata, mostra la sua mano.

Miss Susanna

Nel proprio turno ogni giocatore deve giocare almeno 3 carte. Se non lo fa, perde 1 p.v.

Darling Valentine

All’inizio del suo turno, ogni giocatore scarta la sua mano e ne pesca altrettante dal mazzo.

Sacagaway

Si gioca a carte scoperte (tranne il Ruolo).

Helena Zontero

Quando entra in gioco, “estrai!”: se esce Cuori o Quadri, rimescola i ruoli attivi tranne lo Sceriffo, e ridistribuiscili a caso.

Lady Rosa del Texas
(Lady Rose of Texas)

Ogni giocatore nel suo turno può scambiarsi di posto con quello alla sua destra, che salta il suo prossimo turno.

Bavaglio
(Cag)

I giocatori non possono parlare (ma possono indicare, mugugnare…). Chi parla perde 1 p.v.

Camposanto
(Bone Orchad)

All’inizio del proprio turno, ogni giocatore eliminato torna in gioco con 1 punto vita. Pesca il ruolo casualmente fra quelli dei giocatori eliminati.

Regolamento di Conti
(Showdown)

Tutte le carte possono essere giocate come se fossero BANG!. Le carte BANG! come se fossero Mancato!

In realtà il testo corretto sarebbe che i BANG! devono per forza essere giocati come Mancato!, altrimenti Suzy Lafayette armata di Volcanic sarebbe in grado di sparare tutto il mazzo!

Wild West Show

L’obiettivo di ogni giocatore diventa: “Rimani l’ultimo in gioco!”.

EmilianoSciarra

Sono autore di giochi, scrittore, musicista, programmatore analista e grafico pubblicitario, nell’ordine.

Il mio gioco più famoso è BANG! (dV Giochi, 2002), un gioco di carte speciali ambientato nel Far West. Il mio libro più importante finora è L’Arte del Gioco (Mursia, 2010), un saggio divulgativo di ludologia.

Tweets

RT @nichi_ei: "Bang!" is a really fun game. Managed to survive as the deputy, killed twice as outlaw and deputy. https://t.co/prUxUFXPYx
Sabato 1° aprile al PLAY di Modena (ore 16, primo piano Sala 30) presentazione della collana "InGioco" con il mio "… https://t.co/Q0ymt3Sh2z
Se volete avere qualche dritta su come comportarvi nei tornei di Bang!, ecco una guida scanzonata che fa per voi! https://t.co/MPzsZRKNeD


Seguimi sui Social

Facebooktwitterlinkedinrss