Personaggi Dodge City

PERSONAGGI INCLUSI IN DODGE CITY

Apache Kid

Le carte di Quadri giocate dagli avversari non hanno effetto su di lui.

Un personaggio a cui sono particolarmente legato. Oltre a essere forte, è un eccellente esempio di come particolari apparentemente insignificanti (come il fatto che tutti gli Indiani e metà dei Bang sia di Quadri) possano poi essere sfruttati opportunamente in fase di progettazione di un’espansione.



Belle Star

Nel suo turno, le carte in gioco degli altri giocatori non hanno effetto.




Bill Noface

Pesca 1 carta, più 1 carta per ogni ferita che ha.




Chuck Wengam

Nel suo turno può perdere 1 punto vita per pescare 2 carte.

Divertentissimo, sia da giocare che da veder giocare. Conosco giocatori che non sanno resistere alla tentazione di rimanere a 1 punto vita pur di pescare tutte le carte possibili!




Doc Holyday

Nel suo turno può scartare una sola volta due carte per sparare un BANG!

characterlifebullet


Elena Fuente

Può usare una carta qualsiasi come Mancato!



Greg Digger

Quando un personaggio è eliminato, recupera 2 punti vita.




Herb Hunter

Quando un personaggio è eliminato, pesca 2 carte extra.




José Delgado

Due volte nel suo turno può scartare una carta blu dalla mano per pescare 2 carte.

Personaggio ideato da Giovanni Ottieri.
Nella prima edizione poteva usare la sua abilità quante volte voleva, finché aveva carte blu da scartare, ma talvolta si generavano delle combinazioni eccessive.




Molly Stark

Quando usa una carta dalla mano fuori turno, pesca un’altra carta.




Pat Brennan

Invece di pescare, può prendere una carta in gioco di fronte a un giocatore.




Pixie Pete

Pesca 3 carte invece di 2.

Nella sua versione originale pescava 4 carte: decisamente troppe!



Sean Mallory

Può rimanere con 10 carte in mano.

Nella sua versione originale non aveva limite alle carte in mano, ma questo portava alcuni giocatori ad accumulare 20 o più carte in mano in attesa di una Volcanic o di una combinazione micidiale!



Tequila Joe

Quando gioca una Birra, recupera 2 punti vita.




Vera Custer

Per un intero giro, acquisisce l’abilità di un altro personaggio in gioco a sua scelta.



EmilianoSciarra

Sono autore di giochi, scrittore, musicista, programmatore analista e grafico pubblicitario, nell’ordine.

Il mio gioco più famoso è BANG! (dV Giochi, 2002), un gioco di carte speciali ambientato nel Far West. Il mio libro più importante finora è L’Arte del Gioco (Mursia, 2010), un saggio divulgativo di ludologia.

Tweets

Una tesi di laurea sull'intelligenza artificiale per giocare Bang! -- e non è neanche la prima: https://t.co/Q9vfgraoKY
RT @Gioconomicon: Avete letto i libri della collana InGioco di @EdUnicopli ? Ce ne parlano Cardellicchio, Sciarra e Angiolino https://t.co/…
RT @dVGiochi: New #Gunslingers are coming into town. They are Armed & Dangerous! Ready to fight? Follow us for updates. #ComingSoon #cardga…


Seguimi sui Social

Facebooktwitterlinkedinrss